Impostazione di un nome di file

 
Un documento acquisito viene inviato/salvato automaticamente con il nome che gli è stato assegnato. Se si desidera modificare il nome del file dei documenti in modo che il contenuto possa essere facilmente indovinato attraverso il nome, specificare le seguenti impostazioni prima della scansione.
1
Posizionare l'originale. Posizionamento degli originali
2
Premere <Scansione e invio>. Schermata <Home>
3
Specificare la destinazione nella schermata Scan Basic Features. Schermata delle funzioni di base per la scansione
4
Specificare le impostazioni di scansione in base alle esigenze. Operazioni base per la scansione degli originali
5
Premere <Opzioni>  <Nome file>.
6
Premere <Nome file>, inserire il nome del file, quindi premere <OK>.
Se si utilizzano caratteri come "\", "/", ":", "*", "?", "<", ">" o "|" nel nome del documento, non è possibile inviare il file a file server sui quali sono in esecuzione sistemi operativi che non riconoscono tali caratteri.
7
Premere <OK>  <Chiudi>.
8
Premere  (Avvio).
Gli originali vengono acquisiti e inizia l'invio/salvataggio.
Quando si invia un documento per e-mail, questo viene inviato con il nome file assegnato nel formato "nome file inserito_numeri pagina (tre cifre).estensione del file", come ad esempio "business log_001.jpg". Se non si inserisce un nome file, il formato sarà "Numeri lavoro (quattro cifre)_numeri pagina (tre cifre).estensione file".
Un documento, quando viene salvato in un file server, è salvato con il nome di file assegnato nel formato "nome file inserito_anno, mese, giorno, ora, minuti e secondi in cui il file è stato salvato (14 cifre).estensione file", ad esempio "business log_20151030133541.jpg". Se non viene immesso un nome di file, il formato sarà "anno, mese, giorno, ora, minuti e secondi in cui il file è stato salvato (14 cifre).estensione file".
Se si preme per aggiungere un simbolo di spunta a <Rimozione data/n. lavoro da nome file>, si esclude la data/ora e il numero del lavoro dal nome del file.
Se si memorizza un documento in un file server, selezionare <Suddivisione in più pagine> durante la specifica del formato del file per aggiungere un numero di pagina (cinque cifre) alla fine del nome del file.
SUGGERIMENTI
Estrazione di un blocco di testo nel documento per l'uso come nome file corrispondente
Se si imposta <OCR (Testo ricercabile)> per <PDF>, <XPS> o <OOXML> in <Formato file>, quindi si preme <Autom. (OCR)> per <Nome file>, il testo nell'originale viene estratto e immesso automaticamente in <Nome file>. Il numero massimo di caratteri da estrarre può essere impostato in <Numero max di caratteri per nome file> per <Impostazioni OCR (Testo ricercabile)>.
Non è possibile impostare <Crittografia> e <Autom. (OCR)> contemporaneamente.
Se si immette manualmente il nome di file e si imposta <Autom. (OCR)>, il testo estratto viene aggiunto alla fine del nome del file. I caratteri oltre il limite vengono tagliati.
Quando <OCR (Priorità precisione)> è impostato per <Formato file>, le impostazioni per <Autom. (OCR)> sono disabilitate. 
Modifica di un nome di file dalla IU remota
Se si registra un nome di file in uno stato in cui <Nome file> è impostato in <Impostazioni preferite>, è possibile modificare il nome di file dalla IU remota.
Avviare la IU remota  fare clic su [Impostazioni/Registrazione]  [Impostazioni funzione]  [Invio] [Impostazioni preferite]
Il nome di file generato con <Autom. (OCR)> non viene applicato agli elementi seguenti:
Lo stato del lavoro di invio (visualizzazione stato (sulla parte inferiore del pannello digitale))
Rapporto TX
<Nome file> nel registro dei lavori
7A91-0CA