Configurazione delle impostazioni del criterio di sicurezza

Le impostazioni della macchina relative alla sicurezza delle informazioni possono essere applicate e gestite in batch. Si consiglia all'amministratore della sicurezza delle informazioni incaricato della gestione del criterio di sicurezza di applicare il criterio di sicurezza alla macchina conformemente al criterio della propria organizzazione. Per configurare il criterio di sicurezza, accedere alla IU remota con i privilegi di Amministratore.
1
Avviare la IU remota.Avvio della IU remota
2
Fare clic su [Impostazioni/Registrazione] nella pagina del portale. Schermata IU remota
3
Fare clic su [Impostazioni protezione]  [Impostazioni criteri di protezione].
4
Fare clic su [Impostazioni criteri di protezione].
Vengono visualizzate le precauzioni di impostazione. Leggerle e comprenderne il contenuto.
Se non è stata configurata alcuna password (Utilizzo di una password per proteggere le impostazioni del criterio di sicurezza), leggere il contenuto e fare clic su [OK] per procedere al passo 6.
5
Inserire la password e fare clic su [Accedi].
6
Configurare gli elementi necessari e fare clic su [OK].
Per ulteriori informazioni sulle impostazioni, vedere Voci delle impostazioni del criterio di sicurezza.
Le impostazioni relative alle voci indicate con un simbolo di spunta non possono essere cambiate utilizzando  (Impostazioni/Registrazione) o la IU remota.
Per le impostazioni macchina modificate applicando le impostazioni dei criteri di sicurezza, non è possibile deselezionare semplicemente la casella di controllo per ripristinare il valore precedente. Per modificare le impostazioni, utilizzare  (Impostazioni/Registrazione) o la IU remota.
7
Fare clic su [OK].
Se è stato configurato un criterio di sicurezza, quando appare la schermata <Impostazioni/Registrazione> sul pannello comandi o sulla IU remota, viene visualizzato un messaggio che indica che le funzioni e le operazioni sono limitate.

Applicazione delle impostazioni del criterio di sicurezza ad un altro dispositivo

È possibile importare ed esportare le impostazioni del criterio di sicurezza della macchina. Applicando lo stesso criterio a più dispositivi*, è possibile gestire tutti i dispositivi della propria organizzazione usando le stesse impostazioni. Importazione/esportazione dei dati di impostazione
* Solo i dispositivi Canon compatibili con le impostazioni del criterio di sicurezza
Le impostazioni del criterio di sicurezza possono essere importate solamente se la password delle impostazioni del criterio di sicurezza sulla macchina di esportazione corrisponde a quella della macchina di importazione oppure se non è stata impostata alcuna password per la macchina di importazione. Se non è stata impostata alcuna password per la macchina di importazione, la password configurata per la macchina di esportazione viene impostata nella macchina di importazione.
7XXR-0C5