Avvio della sincronizzazione delle impostazioni

Nella IU remota, specificare le impostazioni per avviare la sincronizzazione e avviarla. Per la registrazione sono necessari i privilegi di amministratore.

Sincronizzazione delle impostazioni personalizzate

Specificare le impostazioni per la macchina server e ciascuna macchina client. Stabilire in anticipo quale macchina utilizzare come macchina server.
1
Avviare la IU remota.Avvio della IU remota
2
Fare clic su [Sincronizzazione impostazioni personalizzate] nella pagina del portale. Schermata IU remota
3
Fare clic su [Modifica destinazione connessione...].
4
Specificare le impostazioni necessarie.
[Servizio]
Selezionare [Avvio] per utilizzare la macchina come macchina server.
[Servizio]
Selezionare [Avvio] per utilizzare la macchina come macchina client.
Per utilizzare la macchina come macchina server/client, selezionare [Avvio] per [Servizio] sia in [Sincronizzazione impostazioni personalizzate (Server)] sia in [Sincronizzazione impostazioni personalizzate (Client)].
5
Se la macchina è una macchina client, specificare le altre impostazioni necessarie.
[Indirizzo server destinazione:]
Immettere l'indirizzo IP o il nome host della macchina server. Per il numero di porta, specificare "8443". È possibile omettere il numero di porta. In tal caso, la macchina server viene rilevata automaticamente.
Impostazioni di esempio (IPv4):
Quando si utilizza un indirizzo IP: 192.168.18.138
Quando si utilizza un nome host: v4.server.canon.com
Impostazioni di esempio (IPv6):
Quando si utilizza un indirizzo IP: fe80::65f0:82cb:b3d6:e6bc
Quando si utilizza un nome host: v6.server.canon.com
Quando si specifica il numero di porta: [fe80::65f0:82cb:b3d6:e6bc]:8443
[Profondità ricerca (Router):]
Immettere il numero di router attraverso i quali passa la comunicazione. Se il valore è troppo basso, è possibile che la macchina server non venga rilevata con il rilevamento della rete. Se non si desidera comunicare attraverso i router, specificare "1".
[ID account utente per autenticazione:]/[Nuova password:]
Immettere l'ID e la password di un account utente con privilegi di amministratore per la macchina da utilizzare come macchina server.
[Consentire applicazione impostazioni personalizzate durante operazione]
Selezionare la casella di controllo per attivare le impostazioni <Variazione lingua/tastiera>, <Accessibilità> e <Impostazioni SSID personale e chiave di rete> non appena possibile, se non possono essere attivate subito dopo l'accesso.
Nei casi seguenti, è possibile impostare la sincronizzazione ignorando il punto 5.
Quando le macchine da sincronizzare sono nello stesso router.
Quando <Utilizzo autenticazione utente> è impostato su <On> nella macchina server (vedere <Utilizzo autenticazione utente>) e Autenticazione utente è impostata come servizio di accesso (vedere Modifica dei servizi di accesso)
Quando non si immette alcun valore in [ID account utente per autenticazione:] nelle macchine client (la voce è nulla)
Quando si avvia il servizio di sincronizzazione delle impostazioni personalizzate sulla macchina server (se la macchina è una macchina server/client, è possibile modificare l'impostazione avviando il servizio server e il servizio client contemporaneamente)
Quando è disponibile una sola macchina server per la sincronizzazione delle impostazioni personalizzate sulla stessa rete
Il computer client non può connettersi tramite ricerca nei seguenti casi. Immettere l'indirizzo IPv4 per l'indirizzo del server di destinazione.
Se le impostazioni di rete del computer server includono sia IPv4 che IPv6, l'IPv6 ha la priorità e l'IPv6 è disabilitato sul dispositivo client.
Se la linea principale viene utilizzata per le impostazioni di rete del computer server e la linea secondaria viene utilizzata per le impostazioni di rete del computer client
Se la linea secondaria viene utilizzata per le impostazioni di rete del computer server, specificare le seguenti impostazioni.
Server e computer client: Inserire l'indirizzo IP della linea principale o localhost come indirizzo del server di destinazione.
Computer client: inserire l'indirizzo IP della linea secondaria del computer server come indirizzo del server di destinazione.
6
Fare clic su [Cambia].
7
Riavviare la macchina. Spegnimento/riavvio della macchina
Questa operazione non è necessaria per una macchina server o una macchina server/client.
Se la macchina è una macchina server o una macchina server/client, continuare a specificare le impostazioni di sincronizzazione dettagliate. Definizione di impostazioni di sincronizzazione dettagliate (macchina server o macchina server/client)
Controllo del registro di comunicazione per la sincronizzazione
È possibile controllare il registro di comunicazione dalla schermata per la sincronizzazione delle impostazioni personalizzate. È anche possibile scaricare il registro come file.
Quando la macchina server non è in grado di comunicare temporaneamente, "Avviso" viene registrato come livello.
"Errore" viene registrato come livello quando la quantità massima di dati che è possibile registrare è stata superata o in caso di errore nell'autenticazione con la macchina server.
Impostazioni di sincronizzazione semplici
Per le stampanti multifunzione Canon nello stesso router, è possibile avviare la sincronizzazione delle impostazioni personalizzate dal pannello comandi.
Per la macchina server:
Premere  (Impostazioni/Registrazione)  <Impostazioni gestione>  <Gestione periferiche>  impostare <Sincronizzazione impostazioni personalizzate (Server)> su <Abilita>.
Per una macchina client:
Premere  (Impostazioni/Registrazione)  <Impostazioni gestione>  <Gestione periferiche>  impostare<Sincronizzazione impostazioni personalizzate (Client)> su <Abilita>.
Se si utilizza la macchina come macchina server/client, impostare anche <Sincronizzazione impostazioni personalizzate (Client)> su <Abilita>.
Come metodo di autenticazione deve essere abilitata l'opzione Autenticazione utente.
Nota sull'annullamento della sincronizzazione
Quando in una macchina client si annulla la sincronizzazione delle impostazioni personalizzate, tale macchina non sarà più in grado di recuperare le impostazioni di ciascun utente registrato nella macchina server. Pertanto, si tenga presente che i dati personalizzati di una macchina utilizzata come macchina client potrebbero non essere aggiornati dopo l'annullamento della sincronizzazione delle impostazioni personalizzate.
80KF-0JX