Sincronizzazione delle impostazioni per più stampanti multifunzione Canon

È possibile sincronizzare i dati personalizzati di più stampanti multifunzione Canon in una rete. In tal modo vengono abilitati la rubrica, i pulsanti personali/condivisi, ecc. specificati e registrati su una singola macchina in modo che vengano utilizzati da altre macchine sincronizzate. Per informazioni sugli elementi soggetti a sincronizzazione, vedere Elenco di elementi personalizzabili
Macchina server/client
Macchina client
Macchina client
È possibile sincronizzare fino a 10 macchine, inclusa la macchina server.
A seconda dei prodotti opzionali e della configurazione della macchina, è possibile che i valori sincronizzati non si riflettano.
Una macchina server può essere utilizzata sia come macchina server che non sincronizza i propri dati sia come macchina server e client (macchina server/client).
Se non si avviano le funzioni client sulla macchina server, i dati specificati in quest'ultima non si rifletteranno nelle macchine client.

Procedura di sincronizzazione

Specificare la sincronizzazione come indicato di seguito.
 
 
Verifica iniziale
Le macchine da sincronizzare sono collegate correttamente alla rete?
 
 
 
 
 
 
Esportazione dei dati utente
Si consiglia di esportare i dati utente ai fini del backup. Importazione/esportazione dei dati di impostazione
 
 
 
 
Definizione delle impostazioni della macchina server
Avviare la sincronizzazione sulla macchina server. Avvio della sincronizzazione delle impostazioni
 
 
 
Definizione delle impostazioni di sincronizzazione dettagliate
Specificare le impostazioni di sincronizzazione dettagliate sulla macchina server. Definizione di impostazioni di sincronizzazione dettagliate (macchina server o macchina server/client)
 
 
Avvio della sincronizzazione
Specificare la destinazione di connessione sulle macchine server e avviare la sincronizzazione. Avvio della sincronizzazione delle impostazioni
 
 
Controllo della sincronizzazione
Controllare le impostazioni di sincronizzazione dettagliate, gli utenti registrati e le macchine collegate alla macchina server. Definizione di impostazioni di sincronizzazione dettagliate (macchina server o macchina server/client)
Per modificare l'ambito di condivisione e così via dopo aver avviato la sincronizzazione, spegnere tutte le macchine client, modificare le impostazioni sulla macchina server e avviare di nuovo tutte le macchine client. Definizione di impostazioni di sincronizzazione dettagliate (macchina server o macchina server/client)
La sincronizzazione ha inizio dopo il riavvio delle macchine client.
Quando una macchina client viene avviata e si connette alla macchina server, i dati utente registrati in entrambe le macchine server e client vengono sovrascritti con i dati utenti della macchina server e i dati utente impostati nella macchina client vengono eliminati. Per utilizzare i dati utente di una macchina client alla quale ci si deve connettere, eliminare i dati corrispondenti dalla macchina server tramite <Eliminazione dati utente> in <Sincronizzazione impostazioni personalizzate (Server)> prima di avviare la macchina client.
Se sono presenti dati diversi per lo stesso utente in più macchine client avviate in successione, per la sincronizzazione vengono utilizzati i dati utente nella macchina client che per prima si è collegata al server.
: dati dell'utente 1
: altri dati dell'utente 1
: dati dell'utente 2
: dati dell'utente 3
Dati utente della macchina client A
La prima macchina client connessa al server.
Contiene i dati registrati dell'utente 1 e dell'utente 2.
Dati utente della macchina client B
Contiene gli altri dati registrati dell'utente 1 e i dati dell'utente 3.
Dati utente registrati nella macchina server
I dati dell'utente 1 registrati nella macchina server vengono sincronizzati utilizzando i dati della macchina client A.
Se una volta avviata la sincronizzazione si verifica un problema nella macchina server o in una macchina client, i dati il cui ambito di condivisione è impostato su [Periferica specifica (Non condiviso)] nella macchina con il problema tornano alle impostazioni predefinite e non vengono ripristinati.
Una macchina che funge da macchina server non entrerà completamente in modalità di riposo mentre sono in funzione una o più macchine collegate come macchina client.
Se una macchina che funge da macchina server è collegata anche come macchina client ed è impostata in modo che si collegi al localhost tramite server proxy, tale macchina non entrerà completamente in modalità di riposo.
Per sincronizzare impostazioni personalizzate tra macchine, è necessario che le impostazioni di autenticazione della macchina e le impostazioni di gestione gruppi siano le stesse. Per informazioni su come definire le stesse impostazioni di autenticazione, vedere le istruzioni per l'applicazione di accesso. Per le impostazioni di gestione gruppi, si consiglia di esportare e importare in altre macchine le impostazioni. Quando si utilizzano ID divisione per la gestione gruppi, impostare gli stessi ID divisione per ogni macchina.
Per sincronizzare le informazioni relative alle risorse di rete per le keychain, è necessario che l'ordine di registrazione delle risorse di rete sia lo stesso in tutte le macchine.
Se si sta utilizzando una macchina di una versione precedente, è possibile che le scelte rapide e le keychain registrate non vengano sincronizzate.
Quando le impostazioni personalizzate sono sincronizzate, l'opzione <Azione quando si supera numero massimo utenti> sia delle macchine client che delle macchine server è impostata su <Eliminazione impostazioni utente meno recenti> e non può essere modificata.
Configurare l'ora corretta nelle impostazioni SNTP (<Impostazioni SNTP>) prima di abilitare le funzioni del server nella macchina utilizzata come macchina server.
Se viene avviata la sincronizzazione delle impostazioni personalizzate (client), i dati sottoposti a sincronizzazione (inclusa la Rubrica) non risultano disponibili per l'importazione o l'esportazione. Per informazioni sull'importazione/esportazione dei dati di impostazione, vedere Importazione/esportazione dei dati di impostazione. Per informazioni sui dati sottoposti a sincronizzazione delle impostazioni personalizzate, vedere Elenco di elementi personalizzabili.
7A91-0K0