Stampa con una stampante virtuale

 
Una stampante virtuale consente di utilizzare la stampa LPD o la stampa FTP con impostazioni di stampa registrate preventivamente come stampante virtuale. Per esempio, registrando preventivamente impostazioni quali il tipo di carta, il numero di copie e la stampa fronte-retro, non sarà necessario specificare queste impostazioni per ogni lavoro.
Aggiunta di una stampante virtuale
Stampa con una stampante virtuale
Impostare <In attesa forzato> su <Off>. Se <In attesa forzato> è impostato quando viene eseguito un lavoro, i risultati possono variare in base alle impostazioni. Configurazione delle impostazioni di stampa trattenuta forzata
Se il lavoro corrisponde alle condizioni impostate per <Azione per lav.> e <Annulla>: il lavoro viene annullato.
Se il lavoro corrisponde alle condizioni impostate per <Azione per lav.> e <Stampa>: il lavoro viene stampato a seconda della stampante virtuale.
Se il lavoro corrisponde alle condizioni impostate per <Azione per lav.> e <Attesa come lav. condiv.>: la stampante virtuale viene disabilitata e il lavoro viene trattenuto nella macchina.
Per la stampa protetta e la stampa protetta crittografata, la stampante virtuale viene disabilitata e il lavoro viene trattenuto nella macchina.
Impostare <Impostazioni stampa LPD> su <On> per eseguire la stampa LPD.
Impostare <Impostazioni stampa FTP> su <On> per eseguire la stampa FTP.
Il linguaggio di descrizione pagina e il formato di file non possono essere utilizzati con una stampante virtuale PS e PDF.

Aggiunta di una stampante virtuale

1
Avviare la IU remota.Avvio della IU remota
2
Fare clic su [Impostazioni/Registrazione] nella pagina del portale. Schermata IU remota
3
Fare clic su [Stampante]  [Gestione stampante virtuale].
4
Fare clic su [Aggiunta stampante virtuale].
Le operazioni non possono essere eseguite da più browser contemporaneamente.
5
Immettere il nome della stampante virtuale e specificare le impostazioni necessarie.
Non è possibile registrare più stampanti virtuali con lo stesso nome.
È possibile registrare un massimo di 20 stampanti virtuali.
6
Fare clic su [Aggiungi].
Per configurare questa impostazione, è necessario eseguire l'accesso alla IU remota con uno dei seguenti privilegi. Per maggiori informazioni, vedere le impostazioni in [Selezione ruolo da impostare:] in Registrazione delle informazioni utente nel dispositivo locale.
Administrator
DeviceAdmin
NetworkAdmin
Questa impostazione può essere importata/esportata con i modelli che ne supportano l'importazione batch. Importazione/esportazione dei dati di impostazione
Queste impostazioni sono incluse in [Informazioni principali di Impostazioni/Registrazione] durante l'esportazione dei lotti. Importazione/esportazione di tutte le impostazioni

Stampa con una stampante virtuale

Per la stampa LPD
LPR -S [indirizzo IP della macchina] -P [nome stampante virtuale] [nome file]
Esempio: stampa di "sample.pdf" con un stampante virtuale di nome "001"
lpr -S indirizzo IP della macchina -P 001 sample.pdf
Per la stampa FTP
put [nome file] [nome stampante virtuale]
Esempio: stampa di "sample.pdf" con un stampante virtuale di nome "001"
> put sample.pdf 001
7A91-0A7